About Me

La passione per la fotografia in me è nata in due momenti ben distinti; il primo e più importante, fu quando da ragazzino ebbi modo di frequentare degli studi fotografici. Uno dei quali di un professionista nel settore pubblicitario e industriale, di Luigi Facchinetti Forlani, dove appresi (nella metà degli anni ‘90) i segreti dell'immagine fotografica utilizzata in quei campi.

Le fotografie realizzate da quello studio e in particolare in quegli anni, erano molto all'avanguardia; venivano realizzate delle immagini che solo tecniche moderne di fotomontaggio digitale avrebbero potuto creare. La contaminazione con quel mondo e quel modo magico di creare delle immagini, è ciò che oggi fa parte delle basi della mia cultura fotografica veramente preziosa e di cui faccio un prezioso tesoro e ricordo. Tutti quegli stimoli mi hanno fatto appassionare sia alla fotografia che alla grafica.

Dopo il Liceo Artistico frequentai un corso di specializzazione post-diploma di grafica e multimedialità, dove appresi le competenze e le conoscenze che mi aprirono le porte a quello che oggi è il mio lavoro.

Utilizzando apparecchi fotografici nelle prime versioni digitali per catturare istantanee e ricordi, sentii sempre più il bisogno di possedere apparecchi più completi, dove ogni impostazione era controllabile e che mi desse la possibilità di sperimentare le leggi della fotografia ed imparare a controllare quello che su molti apparecchi di ripresa era solo frutto di calcoli automatici.

Ed ecco la seconda parte della passione che cresce in me. Ammirando questi balzi tecnologici della fotografia digitale e attrezzato di entusiasmo provai ad inseguire quei fantastici stereotipi di altissima qualità che avevo nei miei ricordi, per cercare di raggiungerne almeno una minima parte con questi nuovi strumenti. Non nego che tutte quelle conoscenze acquisite nel campo della fotografia mi furono fin da subito d'aiuto.

Ora sperimento e realizzo ricerche stilistiche al limite del mezzo fotografico in sé. Questo mi ha consentito di costruirmi un bagaglio di attrezzature o meglio un corredo che sin dall’inizio andò molto più in là del semplice appassionato di fotografia; questo per sperimentare ed essere sempre pronto ad una nuova sfida fotografica che avrei voluto affrontare anche costruendomi determinati accessori per impieghi speciali.

Fonte d’ispirazione delle mie prime immagini è stata la bellezza della flora e della fauna, dove con particolare attenzione e i potenti ingrandimenti della macrofotografia, provai ad esaminare i più minuscoli soggetti del regno animale.

Continuai con le tecniche di ripresa di paesaggi naturalistici passando poi all'architettura, dove iniziai le mie prime ricerche per la costruzione di uno strumento che mi permise di sfruttare delle semplici Dslr in questo campo e in altri, come quasi nessuno osava fare, continuando a sperimentare con lo still life le tecniche di illuminazione da studio.

Nel 2010, 2011, 2012; ho partecipato ad alcuni concorsi fotografici con risultati soddisfacenti.

Oggi i miei orizzonti fotografici si sono ampliati con la fotografia di eventi, concerti, ritratto in studio e in esterno e la realizzazione di set con complesse scenografie e particolari.

Mi trovo con diversi progetti avviati, con dei set basati su temi fantasy ecc. che faranno parte prossimamente di un progetto ben definito.